Velocità WordPress e Prestashop

Velocizza il sito WordPress, Prestashop o Magento

Smetti di perdere persone perché il tuo sito si carica troppo lentamente.

Sai che per ogni 100 millisecondi di ritardo nella visualizzaze di una pagina Amazon calcola una perdita dell'1% nelle vendite?

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l'acquisizione dei dati personali dell'utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l'impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell'informativa redatta ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016.

Per prima cosa voglio dirti perché avere un sito web veloce è importante:

Il 69% dei consumatori passa ai siti concorrenti, quando i tempi di caricamento sono troppo lenti

La seconda cosa che voglio dirti è che ci occupiamo di velocizzare i siti wordpress, Prestashop e Magento e ti facciamo pagare solo se ci riusciamo!

Entriamo su qualche dettaglio più tecnico.

Se il sito è lento i problemi potrebbero essere due:

  • Hosting inadeguato
  • Codice da ottimizzare

Riguardo l’hosting inadeguato se ne potrebbe discutere parecchio, a livello tecnologico ogni compagnia sceglie tecnologie diverse ed i risultati in termini di velocità possono essere molto diversi.

Le tecnologie sono:

  • hosting condiviso
  • VPS (server privato virtuale)
  • cloud computing

Quello che c’è da considerare è: qual è il miglior servizio in base al carico del sito web. Questo ci fa capire quale hosting dovete utilizzare.

Ma non è l’unica cosa!

Ci sono altre ottimizzazioni che possiamo fare sul sito web a livello di codice per rendere il sito veloce (senza cambiare hosting)

Inserisci il tuo indirizzo email e scopri come fare!

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l'acquisizione dei dati personali dell'utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l'impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell'informativa redatta ai sensi dell'art. 13 del GDPR 679/2016.

Ti annoierò sulle cose più tecniche, se non ti interessa ma vuoi velocizzare il tuo sito wordpress lasciami l’email ed il tuo sito e ti invierò il prezzo. Ricorda che se non riesco a velocizzarlo non pagherai niente.

Le attività tecniche da andiamo a svolgere sono:

  • Analisi del plugin per capire se qualcuno blocca la velocità
  • Abilitazione della cache
  • Inserimento dell’expire sugli header
  • Ottimizzazione delle immagini
  • Ottimizzazione a livello PHP
  • Ottimizzazione database MySQL e Query

Analisi del plugin per capire se qualcuno blocca la velocità

Tramite un’attività di profiling è possibile capire in ogni istante quanta CPU e RAM sta utilizzando il sito wordpress. Questo permette di individuare eventuali plugin o attività che effettivamente stanno rallentando il sito.

È un’attività essenziale ma a volte porta come conseguenza quella di identificare un plugin lento che però non può essere sostituito.

Abilitazione della cache

WordPress è un programma web sviluppato in PHP, quando viene richiamata una pagina WordPress viene eseguito il codice che va a prendere le informazioni da database e poi viene visualizzata la pagina.

Per velocizzare i siti web andiamo ad abilitare diversi tipi di cache:

  • Cache delle query su MySQL – le pagine non cambiano ogni secondo quindi è furbo ricordarsi i risultati precedenti ed ottimizzare i tempi
  • Cache della pagina – se una persona visualizza la homepage e 2 minuti dopo un’altra visualizza la homepage le probabilità che sia rimasta invariata sono elevatissime. Non sprechiamo risorse per rieseguire il codice, utilizziamo già la pagina salvata precedentemente.

Inserimento dell’expire sugli header

I browser hanno una cache, non ricaricano le immagini e altre risorse dopo averle caricate la prima volta.

Questo permette di rendere il sito molto veloce dopo che hanno visualizzato una pagina. È un’operazione veramente semplice da fare ed è fondamentale.

Ottimizzazione delle immagini

Ci sono tanti modi per ottimizzare le immagini senza perdere qualità, ridurre la dimensione delle immagini è un passo fondamentale per migliorare i tempi di caricamento.

Ottimizzazione a livello PHP

Con l’entrata in produzione di PHP7 ci sono stati cambi di performance anche del 30%, in alcuni casi ottimizzare dei parametri permette di ottenere grandi miglioramenti di performance.

Ottimizzazione database MySQL e Query

Come accennavo prima WordPress salva i dati sul database MySQL e questi dati vengono ripresi ogni volta che viene caricata una pagina. Ottimizzare questo processo è alla base del miglioramento delle performance del sito web.

Start typing and press Enter to search